Immaginare l’impudenza di un rock’ n roll. Immaginare Aureus.